18062016

About

Steve Murphy

Nonostante quel che il suo alias nonchè lo stile musicale faccia intendere, Steve Murphy non è affatto americano, tanto meno di Chicago. Mattia Favaretto, questo il suo vero nome, è infatti italianissimo: di Mira per la precisione, un piccolo paesino nelle vicinanze di Venezia.

Sin dal 2001, anno del suo debutto sui grandi schermi, Steve ha suonato, ed è un record, in (quasi) tutti i locali della Penisola. Del resto, la passione e la professionalità che lo contraddistinguono lo hanno portato ad essere apprezzato in tutti (quasi) i dancefloor del Vecchio Stivale. Amante del vinile, anzi del “vinyl only“, nei suoi set ama spaziare e solcare ogni anfratto della musica elettronica: dall’Electro alla House, dalla Techno alla New Wave, passando per la musica Acid fino al più comune Pop.

Per quanto riguarda le sue produzioni, nel 2012 pubblica insieme a Die Roh l’album The Chasm per Chiwax, e sempre su Chiwax l’EP Windy City, mentre su Rawax pubblica l’EP (10inch) Planet Earth. Nemmeno a dirlo, le sue produzioni sono state letteralmente prese d’assalto nei rivenditori di settore, acclamati sia dalla critica sia da quel nugolo di persone amante dei più classici “Warehouse sounds”.
Sempre nel 2012 dà via il progetto Riviera e lancia sul mercato la sua prima label Muscle Records, insieme ai colleghi Lucretio, Dj Octopus, Caio, Madì Grein e Chevel. L’etichetta è il veicolo individuato per diffondere e far conoscere al pubblico il cosiddetto “sound of Brenta”: un suono crudo, sporco, prodotto da macchine analogiche che altri non è che una commistione rude tra House e Techno.
L’estro musicale del talento veneto si manifesta anche sotto l’alias Durant, pseudonimo sotto il quale ha prodotto l’EP The Dove Ultimatum, per Vae Victis: uno “scontroso” 12 pollici di distorsioni electro e battiti funky acid, realizzato insieme agli amici Die Roh e Lucretio.

Le ultime fatiche in studio lo vedono al fianco del collega e amico DJ Octopus, con il quale produce due dischi: il primo è un EP uscito su Chiwax, The day After. Il secondo invece, uscito su Love Notes, è intitolato S3000 Report.

Infine, sempre nel 2015, produce per la londinese Lobster Theremin il suo ultimo disco UK Treatment, un vinile caratterizzato da note più dolcemente House.

text by rebel rebel