19052016

Top 10 Tracks

Kristian Beyer (Âme)

La traccia con la quale aprirò il mio prossimo set

Quando ci accingiamo a suonare un set che si prospetta notevolmente lungo, ci piace iniziare con una mezz'oretta di tracce più serafiche, senza percussioni martellanti e suoni aggressivi.

La traccia che suono per rivitalizzare il dancefloor

Domanda complicata dato che la scelta cambia sempre, da situazione a situazione. Comunque, per quanto concerne le ultime settimane scegliere questo eccezionale remix realizzato da Mr Chaix: è abbastanza grintosa da poter smuovere la pista, ma senza esagerare.

La traccia che avrei voluto sulla mia etichetta

Semplice, cruda e psicotica sono le tre parole per descrivere questa traccia di Daniel Ansorge. Purtroppo, siamo arrivati con due settimane di ritardo: il disco era già stato firmato. Si vede che non era destino.

La traccia che è ingiustamente passata inosservata quest'anno

E' una traccia, passatemi il termine, ossessionoatamente new wave, che con le sue tracce vocali è perfetta per un set mattiniero al Panorama Bar.

La traccia che mi ha fatto alzare dal letto stamattina

A casa mia ci piace iniziare la giornata con una traccia di questo tipo. Mi piace questa dimensione spaziale della musica, che lascia comunque tanto posto a quella che può essere la tua immaginazione. E' un tipo di musica che fornisce solo un input nella testa dell'ascoltare, ma che lo lascia libero di dirigersi dove vuole.

La traccia che sarebbe dovuta essere una “crossover hit”

Inno pop composto dal maestro Morgan Geist, con la collaborazione del suo partner che ha scovato in metropolitana di New York. Forse c'è qualcosa di “strano”, che non ha permesso a questa traccia di imporsi definitivamente.

La traccia migliore scelta tra quelle dei miei nuovi “pupilli”

C'è così tanta originalità in questo remix di Mano Le Tough che ben mi fa sperare per il futuro della house music. Questo rework mette inoltre in luce il lato indie dell'artista, che io amo alla follia.

La traccia ideale da suonare ad un festival

Ancora oggi una delle migliore produzioni techno. Di tutti i tempi.

La traccia che suonerei ad un tramonto ibizenco

Ho messo questa traccia un paio di anni fa ad una festa all'aperto con i ragazzi del Secretsundaze a Ibiza, ed è stato un momento magico. Un classico senza tempo composto da un vero gentiluomo.

La traccia che vorrei fosse suonata al mio funerale

Ogni volta che l'ascolto, mi viene la pelle d'oca. Senza dubbio, il miglior modo di dire addio a questo mondo.

text by rebel rebel